Skip to main content

Le proprietà colligative

 

Le proprietà colligative sono le proprietà delle soluzioni che dipendono dal numero, ma non dalla natura, delle particelle che troviamo all’interno della soluzione. Sono quattro proprietà: 

 

1) Abbassamento della tensione del vapore

Per capire questa proprietà ripassiamo la legge di Raoult : 

“La tensione di vapore di una soluzione ideale è uguale alla somma delle tensioni di vapore dei componenti della soluzione, moltiplicate per la relativa frazione molare in fase liquida. “ 

La tensione di vapore di una soluzione è direttamente proporzionale alla frazione molare del solvente. Se le molecole del soluto si legano a quelle del solvente, esse diminuiscono e passano allo stato di vapore con una conseguente diminuzione della tensione di vapore.

 

2) Innalzamento ebullioscopico

Rappresenta l’aumento della temperatura di ebollizione di una soluzione rispetto a quella del solvente puro ed è direttamente proporzionale alla concentrazione molare del soluto.

 

3) Abbassamento crioscopico

Rappresenta la diminuzione della temperatura di congelamento di una soluzione rispetto alla temperatura di congelamento del solvente puro. 

È direttamente proporzionale alla concentrazione molare del soluto; ovvero quando diminuisce il punto di solidificazione della soluzione, è avvenuto un abbassamento crioscopico.

 

4) Pressione osmotica 

La pressione osmotica o idrostatica è quella pressione esercitata dalle particelle di solvente che passano da una soluzione a concentrazione minore ad una con concentrazione maggiore. Questo avviene quando due soluzioni hanno lo stesso solvente ma due concentrazioni di soluto differenti; fondamentale è che tra le due soluzioni ci sia una membrana semipermeabile che consenta il passaggio delle particelle.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply