Skip to main content

Ti piacciono le zanzare, l’umidità e la nebbia?

Ciao DoctorZ, oggi ti parlo di PAVIA

A parte gli scherzi, se hai deciso di studiare medicina a Pavia devi sapere che è la città perfetta per gli studenti. È una città a misura di studente, è definita una città campus perchè ha una grande rete di strutture universitarie e collegi che la rendo una città molto apprezzata dai ragazzi. Famosa per le sue innumerevoli torri e per la statua della Minerva, la dea della speranza e della saggezza, che vi accompagnerà nei vostri studi. Ma non guardarla in faccia, o non ti laureerai mai.

COME MI SPOSTO NELLA CITTÀ?

Per spostarti a Pavia puoi usare senza problemi la bicicletta, non è una città enorme ed è anche molto bella da esplorare. Altrimenti puoi usare i bus, per gli studenti labbonamento annuale viene 25€

DOVE DORMIRE IN CITTÀ?

Pavia, come dicevo prima, è definita anche città campus perchè ci sono moltissimi collegi, ossia delle residenze riservate agli studenti. Per quanto riguarda gli appartamenti invece, la situazione è abbastanza critica per i prezzi… anche se non tragica come in altre città italiane.

DOVE ANDRÒ A LEZIONE? 

Se studi medicina a Pavia le lezioni sono nel Policlinico o in “Nave”, un edificio moderno staccato dalla sede centrale. In ogni caso se dovessi avere anche qualche lezione in altri edifici o altre sedi non preoccuparti perchè sono tutte molto vicine, al massimo 10/15 minuti a piedi. 

DOVE POSSO METTERMI A STUDIARE VICINO ALLE SEDI?

Ovviamente, in quanto studente ti starai chiedendo quali sono i luoghi dove potrai dedicarti allo studio. La città di Pavia è piena di biblioteche e aule studio, anche direttamente nel campus universitario; sono tutti luoghi molto tranquilli e silenziosi che vi offriranno la miglior condizione per studiare con tutta la tranquillità del mondo.
Per chi abita in centro è comoda la biblioteca di San Tommaso, nelle facoltà umanistiche.
Nella biblioteca di area medica Adolfo Ferrata, presso il vecchio Policlinico, ci sono in consultazione molti manuali medici scritti per gli studenti. Facci un salto! 🧑🏻‍⚕️

SONO AFFAMATO, DOVE VADO?

Per le pause pranzo ci sono molte mense e bar nelle sedi universitarie; solo presso il polo scientifico ci sono 2 mense. Offrono pranzi completi a prezzi agevolati per gli studenti con tariffe che spesso variano in base all’ISEE.
Inoltre, il servizio di delivery ha un’ampissima scelta per tutti i gusti! La pizzeria “Da Giulio” è aperta fino al mattino ed è una tappa necessaria quando fai serata! Per del cibo tipico è assolutamente da provare l’Osteria della Madonna.

COSA FACCIO NEL FREE TIME?

Ovviamente non potrai studiare tutto il tempo! Perciò ecco qualche consiglio di attività da fare durante le tue pause. In primis ti consiglio di farti una passeggiata lungo il Ticino e se sei un amante della corsa, perchè no… fatti una bella corsetta! 🏃🏻‍♀️
Il Cus universitario ti offre la possibilità di fare diverse attività sportive, ci sono convenzioni con tantissime palestre.
Post sport puoi fare un aperitivo in piazza della Vittoria.

PS: Hai presente l’apparato di Golgi? Ebbene, il suo scopritore, Camillo Golgi, è stato insegnante di istologia e patologia generale proprio a Pavia! E per i suoi studi sull’istologia del sistema nervoso nel 1906 vinse il premio Nobel.

Leave a Reply